"Thro' evening shades I haste away / to close the labours of my day."

Yeah!

Non so come farei a star dietro al TeaTime se non avessi l’iPhone, babba bia. Questa settimana m’è andata bene perché mi ci attaccavo dopo cena, al lavoro, con un auricolare sì e uno no, un orecchio sì e uno no, un neurone sì e uno no… però ascoltavo e mi faceva proprio tanta compagnia. Poi ho visto anche a che velocità mi consuma il traffico internet gratuito mensile (anche se ancora 2 gb non sono MAI riuscita a farli fuori tutti) e la batteria, ma niente di che, è comodissimo. La prossima settimana con il turno la mattina… sticatsi. Mi stava dando dipendenza e mi mancherà tantissimo😄

E’ stato un sabato stranamente lungo. Ci pensavo in un momento di niente in particolare mentre ero in macchina con Yuri, non ho combinato chissà cosa di megagalattico… però mi sono svegliata presto e la “pausa-caffè” con mia madre s’è protratta per un tempo esagerato in chiacchiere liberatorie (credo), poi sono uscita a pranzo con mio padre e siamo finiti sotto la pergola di un chiosco in riva al lago di S. Croce circondati da gente in villeggiatura, per cui per un paio d’ore ho avuto addirittura la sensazione di essere in vacanza pure io; sono tornata a casa giusto il tempo di combattere alla meno peggio la mia battaglia settimanale contro i pelazzi superflui delle gambe e siamo andati dai cavalli. Alla fine Laura ha deciso che prenderà l’avelignese del tizio di Revine e molto probabilmente lo porteranno al Boscon già mercoledì, e sarà FANTASTICO per tutta una serie di motivi, non ultimo il fatto che forse con un paio di braccia propositive in più Yuri si farà un po’ di coraggio e potremmo cominciare seriamente a fare qualcosa. Io mi rendo conto che non ho ascendente in questo genere di questioni, un giorno ho provato a proporgli di andare a prendere le misure delle tettoie e andare a comprare l’ondulina ma è caduto tutto nel vuoto.
Ho tremendamente bisogno di una valvola di sfogo e quindi sono stata più che felice di ricevere un msg ieri da Laura che mi ha proposto per stasera un incontro della “BIplice Vagina”; se non riusciamo a parlare di sesso per tutto il tempo magari saltano fuori altre questioni, ma non so quanto ci sia da augurarselo.

Una cosa di cui siamo molto soddisfatti comunque è che ieri sera Vashj abbia mangiato tutta da sola! Yeah!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...