"Thro' evening shades I haste away / to close the labours of my day."

Modern Witch League #5: Alfabeto di Strega

ALFABETODISTREGA-WML5

C come Cad Goddeu

“Ma io, seppure ignorato
perché non ero grande,
ho combattuto, o alberi, tra le vostre schiere,
sul campo di Goddeu Brig.”

Cad Goddeu significa “Battaglia di Alberi”, Robert Graves vi dedica tutto il secondo capitolo del suo libro La Dea Bianca, ed è così che io ho avuto modo di conoscerla. Per citare proprio Graves, una sua frase che ho particolarmente apprezzato è stata

[…] come i menestrelli gallesi, considero la conoscenza e la comprensione dei miti il primo arricchimento dei poeti.

Si tratta di un poema gallese di circa 250 strofe, contenuto nel Libro di Taliesin, un manoscritto del XIV secolo. Descrive la battaglia tra Gwydion fab Dôn (mago, eroe e “trickster” della mitologia, appunto, gallese) e suo fratello Amaethon (assimilabile ad un Dio dell’agricoltura) contro Arawn, Signore dell’Annwn (l’Altro Mondo, una sorta di Oltretomba). Amaethon rubò ad Arawn un cane, una pavoncella ed una cerbiatta, ed in sua difesa Gwydion animò un esercito di alberi.

In circolazione ne esistono più traduzioni, a cui più o meno corrispondono altrettante interpretazioni anche molto differenti tra loro; a me personalmente piace quella che ne ha dato proprio Graves, il quale sostiene che gli alberi schierati in combattimento rappresentino le lettere dell’alfabeto Ogham, ognuna delle quali è carica di un suo particolare significato e di proprietà magiche – questa la ragione primaria che mi ha fatto pensare che meritasse un posto nel mio “Alfabeto di Strega”.
Graves riteneva che il poema contenesse segreti druidici a proposito dell’antico culto matriarcale dei Celti, ma dissimulati per proteggerli dalla censura della religione cristiana.

La battaglia si risolse a favore di Gwydion, che per primo riuscì ad indovinare il nome del campione avversario – che, nel caso di Arawn, era Bran (Bran il Benedetto, presumibilmente). Per questo motivo Graves è stato propenso a credere che il combattimento degli alberi fosse puramente simbolico, a rappresentazione in realtà uno scontro di tipo intellettuale, di ingegno ed erudizione.

“orthanc” by ~nedesem

Una Risposta

  1. Nihirei

    Che bella questa cosa dell’Ogham come difesa contro l’irrazionalità e la violenza cieca *-*

    Lettura senz’altro da ricercare =)

    3 settembre 2012 alle 15:29

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...