"Thro' evening shades I haste away / to close the labours of my day."

Weetch!

Mi sforzo di ricordarmi di pescare ogni giorno almeno una carta dal mazzo dei tarocchi… con mio discreto dispiacere mi rendo conto che a furia di rimescolarlo lo sto irreparabilmente rovinando, ma forse quando sapranno di “vissuto” mi piaceranno ancora di più. Stamattina, comunque, me ne sono dimenticata… ero indietro con qualche video del TeaTime, poi ne ho registrato uno io dopo il caffè, sono inevitabilmente tornata un pochino su Sims 3 ma la maggior parte del tempo credo di averla passata a leggere, alternando Il Sentiero della Terra (quasi finito) e il primo libro della trilogia di Imriel, Il Trono e la Stirpe. Sto anche cercando di andare avanti con la mia, di storia, se Yuri riesce a prepararmi un pezzettino di duello tra Balthazar ed il nipote del marchese di Ballou.

Nel giro di una settimana – la scorsa – siamo riusciti a perdere e a ritrovare Lady Vashj proprio nel momento in cui stavo cominciando a perdere la speranza di rivederla. Tuttora non ho un’idea chiara di come abbia fatto ad uscire dal terrario, ma tra ieri e l’altroieri Yuri ha sigillato ogni minimo spiraglio con colla a caldo e guarnizioni di gomma. Ero già psicologicamente preparata a qualche giorno di stress e a mille nuove commedie per farla mangiare, invece già la sera di domenica (giorno in cui mia madre alle 6:30 del mattino mi ha svegliata per dirmi di averla trovata in cucina) ha mangiato da sola e senza problemi. Ieri sera s’è affacciata al vetro per vedere che aria tirava… mi sembra tutto assolutamente in regola.

Stamattina Yuri mi ha portato un cartoccio di semi di datura stramonium. Ne ho piantati alcuni in vaso e altri nel cotone, in più ho un frutto ancora verde da mettere ad essiccare. Sarà molto difficile che ne faccia altro uso che la coltivazione (sempre che mi riesca!), comunque mai dire mai… la cosa ha il suo fascino. Una volta Falan, parlando dell’amanita muscaria, mi disse non aver paura, sono il dono del bosco per quelli come te, e credo intendesse attribuirmi la mia dose di buonsenso, più che altro.
Non credo di avere il pollice verde, ma nemmeno di essere una sterminatrice di piante… la mia orchidea resiste stoica da quasi due anni. Tentiamo. Oh, e poi fa così strega😄

Abbiamo tirato fuori un fauna box da un vecchio acquario, messo in verticale, per ospitare una grossa mantide religiosa femmina, hopefully gravida. I suoceri hanno brontolato, naturalmente, ma io trovo che faccia arredamento; in ogni caso, mamma mantide vivrà ancora solo per pochi mesi al massimo, ma speriamo che deponga e che tutte le uova si schiudano, così poi ripopoliamo il mondo. Lo dice una che oggi a pranzo è stata colpita in testa da una cimice verde in caduta libera, che ha evitato la mia pastasciutta proprio per un soffio…
Quello che il mio ammmore non aveva calcolato, era che le cavallette la sera cominciano a suonare. Quindi è probabile che se non se le mangia la mantide, lo farà Yuri in crisi di nervi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...