"Thro' evening shades I haste away / to close the labours of my day."

Eupepsia!

Ciao, Natale, quest’anno te ne sei venuto e andato in maniera quasi indolore, te lo concedo. Non riesco a dispiacermi nemmeno per questo San Tostefano grigio e uggiosissimo – perfetto per smaltire pranzi e cene tra libri, tisane e WoW.

Abbiamo ricevuto i primi pensierini per la casa nuova: la moka elettrica con il timer, un ceppo di coltelli, una tortiera, dei paraspifferi a forma di leopardo e di giraffa. Provo un senso di intima soddisfazione… il nostro trasloco avverrà silenzioso e furtivo mentre tutti saranno intenti a seguire le vicissitudini del fantomatico matrimonio dei cognati. Ovviamente non è che tutto fili proprio liscio come l’olio: è da qualche giorno ormai che mia nonna sta cercando di mettersi in contatto con l’inquilino dell’appartamento (che se ne andrà definitivamente alla fine del mese) ma non le risponde nessuno; speravo di poter già andare a dare un’occhiata alla casa adesso che anche Yuri è in ferie, ma evidentemente mi toccherà aspettare la scadenza ufficiale del contratto. Amen. Voglio fare le cose bene e con calma… però dire che “non vedo l’ora” è un gentilissimo eufemismo.

Una Risposta

  1. Tiziana

    Augurissmi per la nuova casa e per la vostra vita insieme!
    Benedizioni )0(

    Tiziana

    28 dicembre 2012 alle 13:16

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...