"Thro' evening shades I haste away / to close the labours of my day."

Uiiiiiiiiiii!

Quante possibilità ci sono che escano le stesse identiche carte in due letture diverse, dopo che hai mescolato e tagliato il mazzo tra una e l’altra?
Stamattina mi è successo per la seconda volta, e la carta in questione era l’Appeso… un Arcano che mi piace, soprattutto com’è raffigurato nel mazzo dei Druidcraft, tranquillamente appeso ad un albero, in attesa, in ascolto, con la bocca piena di foglie a rappresentare un voto di silenzio. In effetti somiglia molto a me in questo momento. Più che un voto, però, la mia somiglia più ad una questione di decenza >_>

E sempre stamattina ho fatto un bel bagno caldo con i sali e ne sono uscita come nuova. Talmente come nuova che finalmente ho rimesso mano alle matite e mi sono messa a disegnare senza pensarci tanto sopra, senza progettare, perdendomi con calma su ogni dettaglio senza preoccuparmi eccessivamente del risultato. Che, comunque, alla fine non mi è dispiaciuto… pare che disegnare sia una delle pochissime cose che mi riesca in maniera decorosa, ultimamente.

Si avvicina l’Equinozio di Primavera, l’anniversario del mio… chiamiamolo “Grande Salto di Qualità”, volendo. Sto pensando a come potrei festeggiare, in quanti e quali modi potrei riempirmi di uova e coniglietti, che mi sembrano simboli quanto mai appropriati in questo momento, considerando quello di cui ho bisogno e voglia. Tra l’altro domenica ci sarà la sagra e mi era completamente passato di mente, me l’ha ricordato Laura oggi pomeriggio quando mi ha chiesto se ci andiamo insieme. Uiiiiiiiiiiiiiii! Bancarelle! Frittelle! Panini con la salsiccia e le verdure!

3 Risposte

  1. CeleTheRef

    da buon appassionato di carte, giuochi e probabilità varie, potrei risponderti se sapessi quante carte hai estratto, di quante carte era il mazzo, e se sono uscite nello stesso ordine oppure no.

    (poi vabbè, discutere di probabilità con una strega è un po’ come parlare di impotenza con Rocco Siffredi ^_^)

    17 marzo 2013 alle 05:48

    • Mi interessa comunque, dai😀 allora… nel primo caso ne ho pescate 3 e sì, sono uscite tutte nello stesso ordine, nel secondo caso ne ho pescata solo 1, e il mazzo è quello classico da 78 carte.

      17 marzo 2013 alle 09:41

      • CeleTheRef

        correggimi se sbaglio, il problema è questo:

        hai estratto una terna ordinata di carte da un mazzo di 78 (che sia scelta da te, o determinata da una precedente estrazione, non fa differenza).
        chiamiamola ABC.

        inoltre dalle stesse 78 carte (senza escludere A B e C) hai estratto una carta specifica, poniamo X

        è come se mi chiedessi la probabilità di estrarre ABC e poi X da una nuova estrazione.

        con un mazzo di 78 si possono fare 78*77*76=456456 terne ordinate;
        una carta specifica è 1 su 78;

        la probabilità di un evento composito è pari al prodotto dei singoli eventi quindi 1 su 456456*78= 35603568 quasi come azzeccare 25 lanci di moneta di fila, o 5 giri di roulette puntando però su due numeri in uno dei giri.

        (poi bisogna vedere come hai mescolato ste carte….)

        17 marzo 2013 alle 12:52

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...