"Thro' evening shades I haste away / to close the labours of my day."

.:: Intervallo ::.

Che gli ultimi post mi sembrino merdaccia non è solo il pretesto per una vignetta in più nell’album delle BitStrips, lo penso veramente. Sono sempre più convinta che i “post-cronistoria” non siano proprio il mio forte, li rileggo e li trovo insipidi.
Il punto è che tante volte mi capita di voler scrivere per il puro piacere di farlo, anche quando non ho pensierini particolarmente interessanti; prendiamo stasera… addirittura due post in un giorno. Mi sono appisolata sul divano e ho dormito per un’oretta mentre Yuri giocava al pc, prima di portar fuori il cane per l’ultima ronda, adesso lui si guarda una nuova puntata di The Walking Dead e io remo controcorrente perché per quanto mi sforzi non riesco a trovarlo COSI’ appassionante – anche se probabilmente ha contribuito ad abbassare di qualche punto percentuale la disoccupazione degli Stati Uniti, visto l’esercito di comparse e tutti i truccatori che stanno dispiegando.
Ma non ho più sonno. E ho paura che nel momento in cui mi distenderò perderò anche l’uso dei dotti nasali.
Ho fatto di tutto per il mal di gola, oggi: arance, timo, miele, pastiglie di propoli, pastiglie di Benactive Gola e ad un certo punto persino un Oki. Mi do anche l’estrema unzione con l’Olio 31… in questi giorni tra me e Yuri siamo così balsamici che quasi facciamo corrente con le finestre aperte.

Sono fiera di me per aver cucinato un’altra cosa che Yuri ha gradito al punto da scrostarsi anche la padella… ho improvvisato una ricetta che aveva provato mia madre tempo fa, finocchi stufati con besciamella e cannella. Per me che sono sempre stata pressoché un’analfabeta in cucina è un piccolo, grande traguardo; perché nessuno mi credeva quando dicevo che le cose sarebbero cambiate una volta avuta una cucina tutta mia?😄

Domani si parte seriamente con la campagna di D&D, oh yes. Simone ormai deve aver mandato a tutti un messaggio privato e segretosegretosegreto via Facebook con dettagli personali riguardo l’ambientazione di partenza; l’ho trovato veramente GUSTOSO, non riesco a pensare ad una definizione migliore. Cioè… mi ha dato lo sprint per mettermi ai fornelli, mica scherzi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...