"Thro' evening shades I haste away / to close the labours of my day."

Daidaidaiiii

Devo accantonare le mie consuete letture… oh beh, non che stessi leggendo a ritmo serrato in questi ultimi giorni, comunque. Ho circa due settimane per farmi una cultura sui furetti, e Yuri si è procurato un buon manuale (in inglese) che comincerò quanto prima. I primi di giugno arriva il nuovo bimbuzzo😉

E non vedo l’ora che arrivi giugno anche per il Reptiles Day, ovviamente – anche se conveniamo tutti e due che questo appartamento si stia sovraffollando. Ma del resto ognuno ha le sue debolezze, no?
Saranno due settimane molto lunghe.

Yuri ha deciso di tagliare gli zuccheri dalla sua dieta, e di conseguenza ho già buttato giù qualche chilo anche io, che comunque continuo a mangiare pane bianco e a zuccherare il caffè. E per giunta stamattina mi sono fatta una torta alla ricotta da tenere in frigo per i momenti di sconforto, ma è un episodio isolato. O anche no, se alla fine scopro che è proprio buona come sembra u_u

Le mie settimane sono scandite dai martedì e dai giovedì – che se un domani dovessi ricominciare a lavorare e me li togliessero definitivamente potrei anche spararmi. L’avventura di D&D ha avuto un picco di pathos quando i diavoli hanno fatto irruzione in Casa Jorasco per trafugare la testa del demone che era custodita nei sotterranei per ordine della Guardia Cittadina; la vecchia Jessamina ci ha quasi rimesso le penne e Viktor si è lanciato all’inseguimento dei cattivi in direzione dei bassifondi. Ci siamo andati anche noi, ma il grosso dei diavoli lo stava sgominando una creatura d’ombra con un marchio vagamente familiare sulla schiena…

…che stava per attaccare Keryon, ma che all’ultimo momento si è fermato ed è volato via. Come non farsi venire dei legittimi dubbi sulla sua identità?

Nella cronaca di Vampiri, invece, Raven e Fabrizio hanno sventrato il fu signor Bronson e nel suo stomaco hanno trovato uno strano artefatto magico che conteneva un’altra sorta di talismano che portava il marchio degli Ospitalieri.

Quindi, qualsiasi cosa si decida di giocare giovedì, non vedo l’ora.

5 Risposte

  1. CeleTheRef

    sembra che l’oscuro figuro abbia un’espressione come di… spavento. chi sarà? che farà? perchè lo fa? arriverà alla pensione? chissà chissà

    ad ogni modo, ben disegnato! par quasi una carta di Magic. se ti va te ne fabbrico una al volo

    16 maggio 2013 alle 14:43

    • Oddddio che figata… peccato non avere un nome da metterci su!

      16 maggio 2013 alle 14:46

      • CeleTheRef

        a vedere così l’immagine, il “focus” pare più sul marchio che sul personaggio. qua farei una carta sul marchio, ma dimmi: a che serve quel marchio?

        intanto ho preparato quest’altre🙂

        16 maggio 2013 alle 23:38

      • Ah, se e quando lo scoprirò te lo farò sapere! Per il resto le carte sono bellissime😀😀

        17 maggio 2013 alle 12:14

  2. CeleTheRef

    🙂 nel frattempo ne ho fatte altre due. in futuro, se hai qualche richiesta, scrivimi a cele@teletu.it così non riempiamo il blog di… cartacce.

    17 maggio 2013 alle 23:41

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...