"Thro' evening shades I haste away / to close the labours of my day."

Oh, ciao, a proposito…

Adoro quando scopro che gente con cui ho troncato i contatti da un discreto tot di tempo passa ancora da queste parti a farsi gli affari miei. Sono contenta che non abbiano niente di meglio da fare, sono contenta che vengano qui a vedere come mi va la vita. Che mi va molto bene, se non lo si era capito, grazie. L’ultimo logo che ho preparato è piaciuto molto, sto pensando di farlo diventare un viaggio in Svezia. I miei disegni ricevono complimenti da tutte le parti. Se potessi parlare pubblicamente dei progetti che ho in cantiere lo avrei già fatto, naturalmente, ma non preoccuparti che – come avrai notato – qui non ci manca niente.

Mi hanno detto che mi hai lanciato una frecciatina su facebook. Me l’hanno detto perché io ovviamente ti ho bloccata da svariati mesi, perché mi facevi crescere e cadere i testicoli ogni volta che pubblicavi qualcosa – e che i tuoi amici non mancavano di gradire, ignorando evidentemente che prima di diventare il tuo gruppetto di ripiego non hai risparmiato merda nemmeno a loro, e che i discorsi “da sorella strega a sorella strega” in realtà facevano il giro del globo sulle ali della tua discrezione.
Sono contenta che il tuo cavallo ti dia delle soddisfazioni, dopo che per un anno non te lo sei cagata manco di striscio e se è vivo a quest’ora è stato solo perché c’erano 3 imbecilli che andavano a dargli da mangiare e ti telefonavano se stava male. Tu sì che hai proprio passione. Mi dicevano che quando è nato, però, non c’eri tu lì a fargli prendere il colostro. Che tu sei arrivata dopo due giorni che stava al mondo, quella bestiola che adesso ti porti tanto in palmo di mano ma che non avevi il coraggio di montare fuori dal maneggio.
Casualmente ho scoperto che tante persone hanno un dentino avvelenato con te, non soltanto io. Prova ad immaginare quante conoscenze abbiamo in comune… persino il ragazzo del fieno, figurati. Non mi dilungo anche se di altarini ne sono venuti fuori proprio tanti, ma non ne vale la pena, tra un quarto d’ora devo uscire che ho un amico che mi porta fuori a cena. Mi andava solo di farti notare che, come vedi, alla fine tutto viene sempre a galla.

3 Risposte

  1. Snorrysnurlsson

    Lascia perdere Cybbireindeer, scritto bene? Non so come ti chiami. Non vale la pena prendersela, anche se, beh devo dire gliele hai suonate. Scusa l’ignoranza ma cosa è il “colostro”?…Non voglio vederlo su wikipedia…se vuoi spiegalmelo tu. Chuz

    Snorrysnurlsson

    21 ottobre 2013 alle 19:23

    • È il primo latte che il puledro (ma non solo) beve dalla madre

      21 ottobre 2013 alle 19:48

      • Snorrysnurlsson

        ah ecco, grazie

        21 ottobre 2013 alle 20:12

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...