"Thro' evening shades I haste away / to close the labours of my day."

Il Fuoco nella Testa #3

Quindi, la disputa tra ‘sciamani di campagna’ e ‘sciamani di città’ sul valore dei rispettivi norscape non deve far dimenticare un punto fondamentale, vale a dire che il viaggio conduce lo sciamano in un luogo esterno alla sua realtà quotidiana. Prendendo a prestito la frase di una delle maggiori storie sciamaniche della letteratura contemporanea (e uno dei film di Hollywood di maggior successo), “non è importante che la realtà non-ordinaria sia urbana o selvaggia, ma che, come il Regno di Oz, non sia il Kansas”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...