"Thro' evening shades I haste away / to close the labours of my day."

Lucine sweet lucine

Bene, cominciamo subito la settimana litigando con WordPress che ha più o meno arbitrariamente deciso che il mio post della settimana scorsa non gli piaceva, e me lo ha rimesso tra le bozze, peraltro in versione incompleta. Ad ogni modo, sono riuscita a recuperare l’ultima revisione e ho ripubblicato quella, sempre con la data di domenica scorsa. E’ importante.

zwyx6w

Ciao, Dicembre. Ho tenuto da parte le tarts ai profumi natalizi apposta per te, fai che ne sia valsa la pena. Ho fatto anche una bella fumigazione generale di tutta la casa con il Palo Santo, che non fa mai male. E’ un po’ come quando si dice che l’ora più buia sia quella prima dell’alba… il periodo peggiore è quello prima delle ferie.

642o2r

Non è proprio il ventaglio di piume più bello che abbia, ma un giorno ho deciso che avrei fatto ventagli diversi per scopi diversi e quindi questo passa il convento, stavolta. Tra parentesi, sono penne di una cornacchia che ha preparato Yuri tempo fa, le cannule sono rimaste sporche di sangue rappreso nonostante la pulizia, ma dev’essere proprio quello che lo rende “speciale”, così, a sentimento.

Poi, sempre perché la mia psicosi casalinga prende il sopravvento spesso e volentieri, mercoledì a mezzogiorno quando sono tornata a casa ho trovato nella buchetta delle lettere l’ultimo catalogo di Euronova con tutte le offerte di Natale, robetta scontata anche del 60-70%, e praticamente mi sono presa un quarto d’ora (DOPO tutti i mestieri del caso) di pura libidine, con il depliant in una mano e il tablet nell’altra, e ho comprato qualche sciocchezzuola per la casa – tra cui un’altra parure copripiumino matrimoniale grigia a stampa invernale per la modica spesa di 25 euro. Questa volta sono soddisfatta delle tempistiche, mi hanno avvisato via sms che il pacco dovrebbe essere consegnato lunedì. Insieme ai conigli di Vespira – il restock pre-natalizio prima che Rapax vada in ferie.

Hanno ricominciato a chiamarmi per le supplenze nelle scuole, questa settimana sono arrivate 2 mail e una telefonata. Purtroppo si tratta solamente di pochi giorni, e il fatto di essere senza macchina non aiuta, ma non nego che la cosa mi tenti comunque. Adesso, dal Vangelo secondo Nonna2, gli “arabi” (libici, siriani, marocchini, nigeriani, senegalesi, iraniani… per lei sono tutti indistintamente “arabi”…) e suo genero sono le vere piaghe dell’umanità. Perché lei è “cattolica ma non bigotta”, però è scandaloso che una scuola pubblica rifiuti la benedizione di un prete, ed è irrispettoso che suo genero vada a lavorare anche il giorno dell’Immacolata Concezione. Venerdì mattina ha tentato di farsi spalleggiare anche da suor Stefanella, venuta a portarle la comunione, ma non c’è riuscita e ha trovato da ridire anche sulla fede delle suore. Questo direi che meriti il Vecchiaccia Award di questa settimana.
La CrePanda è ancora dal meccanico, sono oberati di lavoro ed il ponte dell’Immacolata non aiuta; da un lato questo ha fatto sì che la settimana appena conclusa sia stata abbastanza tranquilla, dall’altro ha fomentato le sue tragedie esistenziali. Si sente ulteriormente persa quando non può dare la colpa a qualcuno del suo malessere, e le mie previsioni per domani al mio rientro mettono tempesta e cordoglio su più fronti, per colpa di San Nicolò. Perché bisogna complicarsi la vita. Alè.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...